lunedì 30 novembre 2015

Mr. Holmes - Il mistero del caso irrisolto

Titolo originale: Mr. Holmes
Anno: 2015
Genere: thriller
Regia: Bill Condon
Durata: 104 minuti
Interpreti e personaggi: Ian McKellen (Sherlock Holmes), Laura Linney (Mrs. Munro), Milo Parker (Roger Munro), Hattie Morahan (Ann Kelmot), Hiroyuki Sanada (Matsuda Umezaki), Patrick Kennedy (Thomas Kelmot).
Trailer: Mr. Holmes - il mistero del caso irrisolto

Voto: ★★★★☆ 





"Glielo dissi a Watson, se mai dovessi scrivere un racconto lo farei per correggere i milioni di equivoci creati dalla sua immaginazione!"

Al di là del mito creato dal suo fidato assistente Watson, Sherlock Holmes è un uomo arrivato alla veneranda età di 93 anni, ritiratosi in tranquillità lontano dalla magica e caotica Londra, in compagnia delle sue api, della governante che si occupa dell'anziano detective, e del brillante figlio di lei.

Le sei mogli di Enrico VIII - Antonia Fraser

TITOLO: Le sei mogli di Enrico VIII
AUTORE: Antonia Fraser
EDITORE: Mondadori
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1995
PAGINE: 540
PREZZO: 12 euro
GENERE: Biografia
------------------------------------------------
RECENSIONE DI: Chiara
VOTO:★★★★★


“Sire, per l’amore che c’è stato tra noi vi supplico, rendetemi giustizia e diritto, abbiate compassione e pietà di me, poiché io sono una povera donna, una straniera, nata al di fuori del vostro regno. Io non ho amici qui e ancor meno difensori imparziali. Vengo a voi come a colui che amministra la giustizia all'interno di questo paese…
prendo Iddio e il mondo intero a testimone che sono stata per voi una moglie fedele, umile e obbediente, sempre compiacente ai vostri desideri e al vostro piacere…sempre paga e soddisfatta di tutte le cose in cui voi trovavate diletto e svago. Ho amato tutti coloro che voi amavate, solo per amor vostro, che ne avessi da parte mia motivo o no, che essi fossero miei amici o miei nemici”.
(Discorso di Caterina d'Aragona nella prima seduta del tribunale nel 1529)

domenica 29 novembre 2015

Hunger Games: Il Canto della Rivolta - parte II

Titolo originale: The Hunger Games: Mockingjay - Part 2
Anno: 2015
Genere: azione, guerra, thriller, avventura, fantastico, distopico
Regia: Francis Lawrence
Distribuzione: Universal Pictures
Durata: 137 minuti
Interpreti e personaggi: Jennifer Lawrence (Katniss Everdeen), Josh Hutcherson (Peeta Mellark), Liam Hemsworth (Gale Hawthorne), Woody Harrelson (Haymitch Abernathy), Elizabeth Banks (Effie Trinket), Julianne Moore (Presidente Alma Coin), Philip Seymour Hoffman (Plutarch Heavensbee), Stanley Tucci (Caesar Flickerman), Donald Sutherland (Presidente Snow), Jeffrey Wright (Beetee Latier), Sam Claflin (Finnick Odair), Patina Miller (Comandante Paylor), Natalie Dormer (Cressida).
Voto:★★★½

Signore e signori, benvenuti ai 76esimi Hunger Games!
Se pensavate che i tempi dell'arena fossero finiti, vi sbagliavate di grosso, perchè il Presidente Snow ha a disposizione una schiera di strateghi pronti a trasformare Capitol nella sede degli ultimi Hunger Games.

sabato 28 novembre 2015

Aspettando il Natale con.. Il Grinch!

Avete presente quei personaggi che vi entrano dentro e non vi lasceranno mai?
Quelli che richiami a te quando ne hai più bisogno?
Ecco, per me il Grinch è uno di loro.

Non so se è stata la sua faccia strana e un po' barbuta, o se è stato il suo odio immenso verso Natale a farmelo piacere così tanto; sta di fatto che quand'ero piccola niente mi entusiasmava più di lui.
Devo essere sincera: l'ho conosciuto grazie al bellissimo film di Ron Howard che, con un Jim Carrey da Oscar, ha messo su una storia frizzante, simpatica e adorabile.


Ma non dimentichiamoci del vero e grande ideatore del simpaticissimo Grinch: Theodor Seuss Geisel, meglio conosciuto con lo pseudonimo Dr. Seuss, scrittore e fumettista statunitense.

Pretty little liars SEASON 6 - Episodio speciale: 5 yeArs forward

ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE TAAANTI SPOILER.

..e uno speciale della sesta stagione!

Buongiorno a tutti!
Siete emozionati come me per aver gustato 40 minuti di trash adorabile, in compagnia delle nostre bugiardelle preferite?

Anche se dovremo aspettare gennaio per capirci qualcosa in più, parliamo insieme di questo speciale - Five yeArs forward.


Dopo anni e anni di torture psicologiche, di dubbi esistenziali, ad agosto abbiamo avuto la nostra rivincita: sappiamo finalmente chi è -A e le liars tornano alla loro vita tranquilla da semi adolescenti.
Ma morta un'-A se ne fa un'altra?
Cosa succederà cinque anni dopo il mistero che ha tenuto sulle spine mezzo mondo?


Ma prima di scoprire chi sarà la nuova minaccia a Rosewood, grazie allo speciale sappiamo che tutte le ragazze e i ragazzi, dopo il salto temporale, si sono rifatti una nuova vita:

venerdì 27 novembre 2015

L'amante giapponese - Isabel Allende

TITOLO: L'amante giapponese
AUTORE: Isabel Allende
EDITORE: Feltrinelli
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2015
PAGINE: 288
PREZZO (di copertina): 18 euro
GENERE: narrativa
---------------------------------------------
RECENSIONE DI: Vicky
VOTO: ★★★

Ogni giorno che passa incide una tacca nel nostro futuro, ed ogni spettro generato nel presente diventa un fantasma nel futuro. E i fantasmi che dopo anni tornano o continuano a perseguitarti possono essere un fardello ben difficile da smaltire.

giovedì 26 novembre 2015

Mille tempeste - Tony Sandoval

TITOLO:  Mille tempeste
AUTORE: Tony Sandoval
N° VOLUMI: 1
EDITORE: Tunué
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2015
PAGINE: 144
PREZZO COPERTINA: 18,90 
GENERE: Graphic Novel, fantastico
------------------------------------------------
RECENSIONE DI: Agnes 
VOTO STORIA: ★★★
VOTO GRAFICA: ★★★






"...Ci sono volute un migliaio di tempeste... 
...Per estinguere il tocco della tua mano sulla mia pelle... 
...E cancellare il profumo delle tua pelle dalle mie mani..."

Lisa è una ragazzina solitaria, esile e dai capelli bianchi, che vive con la madrina e il figlio Bruno in un villaggio del Messico. Sua mamma è morta a seguito di una malattia lasciando nel suo cuore un vuoto che cerca di colmare andando in giro per i prati e collezionando ossa o altri oggetti che trova sul suo cammino.

mercoledì 25 novembre 2015

Amici miei, miei amori - Marc Levy

TITOLO: Amici miei, miei amori
AUTORE: Marc Levy
EDITORE: Tea
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2006
PAGINE: 315
PREZZO: 8,60 €
GENERE: Rosa
--------------------------------------------------
RECENSIONE DI: Agnes
VOTO★★★

"Ovunque uno vada, ovunque uno viva, 
può sempre piovere, 
certe sere."



Mathias e Antoine sono amici da quindici anni e per quanto condividano la stessa sorte di padre divorziato, non possono essere più che diversi. Il primo vive a Parigi, lavora in una libreria, sente ogni giorno la mancanza della figlia che vive a Londra con la madre e sembra non avere il coraggio di voltare pagina per guardare al futuro. Il secondo, invece, vive a Londra, è un architetto e padre a tempo pieno e sembra avere sempre tutto sotto controllo grazie alla sua perfetta organizzazione. Una cosa tuttavia li accomuna: il senso di solitudine che invade le loro vite.  

Vikings Seconda Stagione


Paese: Canada, Irlanda
Anno: 2013, in corso
Genere: drammatico, storico
Durata: 45 min (per episodio)
Puntate:  10 (Seconda Stagione)
Ideatore: Michael Hirst
Sceneggiatura: Michael Hirst

Interpreti e Personaggi
  • Travis Fimmel: Ragnar
  • Katheryn Winnick: Lagertha
  • Clive Standen: Rollo
  • Jessalyn Gilsig: Siggy
  • Gustaf Skarsgård: Floki
  • George Blagden: Athelstan
  • Alyssa Sutherland: Aslaug
  • Donal Logue: Re Horik
  • Gabriel Byrne: Conte Haraldson
  • Alexander Ludwig: Bjorn
  • Linus Roache: Re Ecbert
  • Ben Robson: Kalf
  • Kevin Durand: Harbard
  • Lothaire Bluteau: Imperatore Carlo



  • (Ovviamente) Ci Saranno Spoiler Riguardanti la Prima Stagione! 


    martedì 24 novembre 2015

    The Walking Dead 6x07 SPOILER

    ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER!

    ATTENZIONE: QUESTO SPOILER RIGUARDA GLENN!

    Cari amici, con mia somma gioia le mie previsioni in merito a questa puntata sono state smentite, ovvero avevo ipotizzato che non avremmo ancora saputo nulla di Glenn ma per fortuna mi sbagliavo! Si comincia proprio così, con Glenn!! Questa puntata ha avuto alti e bassi, è iniziata con la quarta ingranata facendoci vedere il nostro beniamino, poi ha rallentato, fino a quasi impantanarsi a parte un paio di momenti quasi adrenalinici. Eppure dopo un lungo periodo di stasi, l'ultimo minuto è stato da WOW!! Devo aspettare sette giorni per vedere il seguito?? Help!! Voto positivo a questa puntata che se lo era guadagnata già con il semplice fatto di averci dato finalmente una risposta al dubbio che ci assillava da settimane.

    Heads up

    lunedì 23 novembre 2015

    Il teorema del pappagallo - Denis Guedj

    TITOLO: Il teorema del pappagallo
    AUTORE: Denis Guedj
    EDITORE: Tea
    ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2014
    PAGINE: 562
    PREZZO: 5,00 euro
    GENERE: Mistery
    --------------------------------------------------
    RECENSIONE DI: Chiara
    VOTO★★★


    I libri non resuscitano i morti, e non fanno di un idiota un uomo capace di ragionare, né di uno stupido un individuo intelligente: aguzzano lo spirito, lo destano, lo affinano e appagano la sua sete di conoscenza. Quanto a chi vuol sapere tutto, è meglio che la famiglia lo faccia curare, perché un simile desiderio non può che nascere da un turbamento dello spirito. Muto quando gli imponi il silenzio, eloquente quando lo fai parlare. Grazie al libro, puoi apprendere nello spazio di un mese quello che un'eternità non ti consentirebbe di apprendere dalle labbra di un sapiente, e questo senza farti contrarre debiti di sapere. Ti libera dall'imbarazzo, ti solleva dalle necessità di frequentare persone odiose e di avere rapporti con individui stupidi e incapaci di comprendere. Ti obbedisce di giorno come di notte, tanto in viaggio quanto nei periodi in cui sei sedentario. Se cadi in disgrazia, non per questo il libro rinuncia a servirti; se venti contrari soffiano contro di te, non ti si rivolta contro. Accade talvolta che il libro sia superiore al suo autore.

    How to get away with murder - Le regole del delitto perfetto 2x09 SPOILER


    ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER E UN MID-SEASON FINALEEEE!

    Aiuto. Chiedo aiuto a chiunque possa aiutarmi: mi chiamo Alessia e soffro di dipendenza.
    Da cioccolata e da HTGAWM!
    Adesso qualcuno mi spiega come posso aspettare l'11 febbraio per avere qualche risposta?
    Questa settimana mi sono sparata una serie di mid-season finale dopo l'altra, ma ero abbastanza tranquilla: dopo quello di Grey's anaomy, pensavo di essere forte, che avrei resistito anche a questo.
    Invece no.


    Passiamo ai fatti: a casa Hapstall c'è un pochino di trambusto dopo la notizia bomba lanciata da Caleb nella 2x08; dentro allo studio di Catherine c'è una pistola, la stessa che potrebbe aver ucciso i suoi genitori. Michaela propone a Connor di sbarazzarsi della pistola e non raccontare nulla ad Annalise; in questo modo Philip verrebbe accusato e i due fratelli non subirebbero alcun danno.
    La situazione precipita in meno di un secondo: Catherine trova i ragazzi mentre confabulano e, presa dal panico, scappa non si sa dove.
    La Keating, nel frattempo, sta pensando se sbarazzarsi o no del quadro che Philip ha in casa sua (quello dipinto da Catherine), in modo che il ragazzo non dimostri di avere alcun collegamento con i fratelli Hapstall. Appena l'avvocato viene messo al corrente di quello che sta succedendo nella villa, va su tutte le furie e chiede aiuto a Nate.



    domenica 22 novembre 2015

    X Factor 9 - Quinto Live

    La serata inizia con un omaggio alle vittime dell'attentato a Parigi, i concorrenti e Lorenzo Fragola cantano "Imagine" di John Lennon come il ragazzo che davanti al Bataclan ha portato il suo pianoforte e ha suonato la stessa canzone.


    Questo per far riflettere grazie al simbolo  questo talent: la musica. Tutti in piedi ad applaudire per un lungo momento di solidarietà.

    Dopo questo omaggio però bisogna iniziare la puntata, che questa volta è a doppia eliminazione!

    Grey's anatomy 12x08 SPOILER

    ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER e un MID-SEASON FINALEEE!

    Buongiorno a tutti!
    Alzi la mano chi è già in astinenza dai drammi made in Shondaland!
    Ragazzi, credo di non potercela fare fino all'11 febbraio.


    A malincuore comincio l'ultimo commento della puntata che ha chiuso il 2015: all'ospedale non si parla d'altro che di Owen e Riggs e del loro possibile legame.
    Ognuno ha i suoi problemi: Jo, per esempio, è molto infastidita dal rapporto esclusivo tra Alex e Mer e la Bailey deve affrontane uno ancora più grosso; accogliere una quarantina di pompieri rimasti prigionieri tra le fiamme.
    Maggie e DeLuca, nel frattempo, si divertono tra le lenzuola ma la ragazza mette subito in chiaro che, mentre stanno lavorando, niente e nessuno può far trapelare quello che c'è tra di loro.
    I due innamorati sfortunati (i Japril, ovviamente) non hanno avuto ancora modo di parlare dopo aver fatto sesso e Jackson non fa altro che ricordare alla moglie che devono assolutamente chiarirsi.


    sabato 21 novembre 2015

    The Vampire Diaries 7x07 SPOILER

    Bentornati cari fan!
    Siamo sempre più vicini sigh al mid-season finale, ma avremo altri due venerdì in compagnia dei nostri cari vampiri quindi su col morale!
    La scorsa puntata ci aveva lasciati un po' interdetti con la rivelazione shock della gravidanza di una esterrefatta ed incredula Caroline, che passa tutto l'episodio a negare questa eventualità e a fare test che le diano ragione. Per quanto stoni con tutto quello che abbiamo sempre saputo sui vampiri, alla fine Caroline è veramente incinta...e fa pure pipì, ma a voi risultava che i vampiri andassero in bagno? Ci han sempre propinato la storia che si tratta di corpi morti ma oggi magicamente scopriamo che hanno delle funzioni vitali talmente compatibili con la vita da poter portare avanti una gravidanza...mah...è un po' ai limiti del credibile questa storia, però sono contenta per Alaric che in mezzo a tante sfighe forse può intravedere un barlume di gioia. Vediamo insieme i punti salienti di:
    Mommie dearest

    venerdì 20 novembre 2015

    Premonitions

    FILM
    TITOLO:  Premonitions
    TITOLO ORIGINALE: Solace
    REGIA: Afonso Poyart
    DISTRIBUZIONE: Adler Entertainment
    NAZIONALITA': USA
    ANNO: 2015
    INTERPRETI E PERSONAGGI: Anthony Hopkins (John Clancy); Colin Farrell (Charles Ambrose); Jeffrey Dean Morgan (Joe Merriweather); Abbie Cornish (Katherine Cowles); Matt Gerald (Sloman); Jose Pablo Cantillo (Sawyer); Marley Shelton (Laura Merrywether); Xander Berkeley (Ellis); Kenny Johnson (David Raymond); Joshua Close (Linus Harpe);
    Sharon Lawrence (Eleanor Muff)
    DURATA: 101 minuti
    GENERE: Thriller
    TRAILER: Premonitions
    ------------------------------------------------
    RECENSIONE DI: Veronica “Fuzzy” 
    VOTO: ★★½

    TRAMA
    Dopo vari omicidi, che sembrano collegati tra loro, l'agente dell'FBI Joe Merriweather decide di chiedere aiuto ad un amico ed ex collaboratore, il dottor John Clancy, che è un sensitivo.
    Quest'ultimo a causa della morte della figlia e di conseguenza alla fine del suo matrimonio si è isolato dal mondo, infatti inizialmente rifiuta l'offerta d'aiuto di Joe.

    giovedì 19 novembre 2015

    Wish - CLAMP


    TITOLO:  Wish
    AUTORE: CLAMP
    N° VOLUMI: 4
    EDITORE: Star Comics
    ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1996
    PAGINE: 197
    PREZZO COPERTINA: 3,10 
    GENERE: Shoujo, Shounen-Ai, commedia, fantastico
    ------------------------------------------------
    RECENSIONE DI: Agnes 
    VOTO: ★★★








    TRAMA:  Shuichiro Kudo è un chirurgo innamorato del proprio lavoro che conduce una vita tranquilla e solitaria finché una sera, rientrando a casa, si imbatte in una curiosa creatura rimasta impigliata tra i rami di un albero. A prima vista sembrerebbe un bambino piccolo ma, una volta salvato dal pericolo, questi gli mostra due piccole alette che spuntano dietro alla schiena e si presenta come Kohaku, un angelo.

    Inizialmente lo stupore è tanto e Shuichiro pensa che sia la stanchezza a fargli avere delle visioni, tuttavia il piccoletto non scompare malgrado abbia stropicciato più volte gli occhi.

    Kohaku dal canto suo è felicissimo di questo incontro fortuito e insiste affinché possa ringraziarlo come si deve: vuole esaudire il suo più grande desiderio.

    La schiuma dei giorni - Boris Vian

    TITOLO: La schiuma dei giorni
    AUTORE: Boris Vian
    EDITORE: Marcos y Marcos
    ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1946 (1a ed.)
    PAGINE: 268
    PREZZO: 14,50 euro
    GENERE: narrativa
    ----------------------------------------------------
    RECENSIONE DI: Giorgia
    VOTO★★★☆ 


    La schiuma dei giorni.. be', lettura per nulla semplice.
    Partiamo dalle basi, che si identificano sempre nella biografia dell'autore.
    Boris Vian, classe 1920, di famiglia facoltosa e colta, mostra fin da bambino una grande passione per la musica e per l'arte in generale. Suona tanto, legge ancora di più e scrive.
    Il suo stile è molto controverso, talmente tanto da non essere apprezzato. Viene snobbato dagli editori e dal pubblico. La sua morte potrebbe essere degna conclusione di uno dei suoi romanzi, avvenuta a trentanove anni in un cinema durante la prima di un film su un suo romanzo (“Sputerò sulle vostre tombe”) che lui ha odiato in ogni fase della sua realizzazione.
    La schiuma dei giorni, romanzo del 1946, è stato definito così da Daniel Pennac:
    “Questo non è un piccolo romanzo rosa o un libretto particolarmente ingenuo o divertente: Vian vi esprime la sua volontà di andare contro corrente attraverso l'opposizione tra gli affetti e la costrizione del sociale, innanzi tutto il lavoro. […] Vian indirizza la sua polemica anche contro i diktat culturali e le scuole letterarie, in particolare verso l'esistenzialismo, allora imperante: quando si ama una Chloe con una ninfea nel polmone, ogni imposizione estetico-morale diventa insopportabile. Ciò non significa che egli non fosse un uomo di cultura attento alla società del suo tempo, [...] ma nei suoi testi prevale sempre la resistenza contro la corruzione del sociale e dei suoi doveri, compresi quelli ufficiali della letteratura.”
    Così il romanzo di Vian si può guardare sotto tre differenti aspetti: come una critica sociale, o come la storia della tragicità della vita, la quale si impone all'uomo sotto la forma di una sconfitta, o ancora come la descrizione di una storia d'amore.
    Io penso di aver intravisto ognuno di questi aspetti. Sono tantissimi i messaggi tra le righe, più o meno palesi, che Vian lancia perché il lettore possa riflettere sulla natura di questo mondo inventato, surreale, che non è poi così distante dalla realtà. Vi sono critiche alle istituzioni religiose, al lavoro, alla medicina.

    ***ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE RIFERIMENTI ALLA TRAMA CHE POTREBBERO ESSERE CONSIDERATI RIVELATORI PER CHI NON HA LETTO IL ROMANZO!***

    mercoledì 18 novembre 2015

    American Horror Story: Hotel 5x06 SPOILER

    ATTENZIONE:
    QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER!



    5x06 - Room 33

    Bentrovati a tutti! Che puntata bomba, non trovate?! Fermi un attimo però: avete recuperato gli ultimi commenti? No? Beh, prima di iniziare vi ricordo che li potete trovare qui!
    Detto questo, catapultiamoci al Cortez in attesa della settima puntata! (Già la settima?! Ragazzi il tempo vola! Ma Murphy non aveva detto che sarebbe stata una stagione "ampliata" questa? Mhm, devo aggiornarmi un po'.)
     A causa di problemi vari ho dovuto far slittare il post ad oggi, e lo stesso vale per la puntata, vista solo poco fa. Quant'è difficile evitare gli spoiler! Me la sono cavata abbastanza bene, se non fosse per due cosine che però mi hanno anticipato la portata di questo episodio, che io ritengo molto interessante. Ora ve lo racconto subito :)

    Flashback, siamo nel 1926. Elizabeth scende da un taxi, proprio davanti a... indovinate che cosa? La nostra cara Murder House! Personalmente, mi era mancata.
    Al suo interno vediamo subito che le cose sono come nella prima stagione: al suo interno vivono il Dr. Charles Montgomery (Matt Ross) e la moglie. Per chi non avesse visto la prima stagione, il Dottor Montgomery era un famoso chirurgo delle star negli anni '20, anni in cui fece costruire la villa in cui vive con la moglie. Dopo aver sviluppato una dipendenza all'etere, la sua reputazione e carriera vanno in pezzi. Diventa così un chirurgo alquanto particolare, con uno spiccato complesso per Frankenstein, facendo esperimenti con parti del corpo di animali e non. Nel momento in cui le risorse finanziare iniziano a scarseggiare, decide di eseguire illegalmente aborti nella propria cantina, con l'aiuto della moglie. Le ragazze che si recano da lui, soprattutto star di minor importanza che sognano di decollare con la propria carriera, vogliono mettere fine alla loro gravidanza, il più delle volte totalmente segreta.
    Anche Elizabeth si trova lì per quel motivo, è sposata ma il marito non lo sa. E' in dolce attesa da tre settimane, ma la pancia sembra essere di almeno 5 mesi.
    Una volta addormentata, il Dott. Montgomery inizia ad operare, estrae il feto con l'aiuto della sua infermiera ma qualcosa va molto storto: è ancora vivo, più che vivo, ed azzanna l'infermiera, uccidendola.
    Quando Elizabeth si risveglia, Montgomery le porge il bambino, dicendole che è un maschio. D'ora in poi la sua dimora sarà la stanza numero 33 del Cortez.

    Dove eravamo rimasti con.. HUNGER GAMES

    ATTENZIONE! QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER!!

    ATTENZIONE! QUESTO SPOILER CONTIENE UN ARTICOLO!!


     
    Vista l'imminente uscita nelle sale dell'ultimo capitolo della saga di Hunger Games non potevo lasciarvi senza un rapido viaggetto in quel di Panem.

    Che ne sarà della infuocata Ghiandaia, del torturato Peeta, del triste e coraggioso Gale (non temere, ci sono orde di giovani volontarie disposte a sacrificarsi per poterti consolare!), della paperella Prim, del velenoso Presidente Snow e della grigia Presidentessa Coin, e di Effie ed Haymitch?

    martedì 17 novembre 2015

    The Walking Dead 6x06 SPOILER

    ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER!


    Bentornati ragazzi! Finalmente più Daryl per tutti!! Anche se l'incertezza sulla sua sorte mi ha fatto battere il cuore per tre quarti di puntata, non toccatemi Daryl, già così ce lo hanno maltrattato un po' troppo!! Questi prepotenti che vengono fuori dal niente e si permettono di minacciarlo, ma chi vi credete di essere??? Vi siete messi contro il personaggio sbagliato, e credo proprio che ci arriverete da soli a breve, e ripenserete a quanto siete stati stupidi a non esservi affidati completamente a lui!! Sono giusto un po' di parte ma Daryl se lo merita.
    Con Sasha e Abraham mi sono emozionata molto poco, sono contenta che siano ancora vivi? Sì, li ho trovati di qualche utilità? Assolutamente no, hanno fatto da contorno alla giornataccia di Daryl. Certo hanno avuto dei momenti di riflessione a cuore aperto ma non posso farci niente se non mi hanno suscitato nulla se non un po' di noia, andiamo al sodo che dobbiamo scoprire come sta Glenn! Che non ce lo siamo dimenticato noi fan, ma gli autori sì...
    Vediamo insieme questa puntata, tutto sommato positiva ed interessante, ma pur sempre 41 minuti in più che ci allontanano dal disperso Glenn.

    Once upon a time 5x08-09 SPOILER

    ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER.


    Buonsalve a tutti, Oncers!
    Questa settimana ci siamo guadagnati la doppia puntata e.. credo ne sia valsa la pena! 
    Siete d'accordo?
    Cominciamo a ripercorrere cos'è successo dalla 5x08 – Birth.  A Camelot Emma ha dei problemi da affrontare: la ragazza ha trovato la scintilla ma deve proteggerla insieme al pugnale da Merlino che è sotto il controllo del malefico Artù. Il re vuole riunire la spada e ucciderà la sua famiglia se non riuscirà nel suo intento.

    La ragazza tenta di sconfiggere Artù e Merlino, ma il maghetto gnocchetto è troppo forte per lei: fortunatamente Merlino riesce a non farsi controllare dal re malvagio per cinque secondi, momento in cui Hook riesce a liberarsi e a privarlo della spada; peccato che il pirata si faccia un piccolo taglio sulla gola, inflitto proprio dalla spada stessa.
    I nostri eroi hanno quindi tutti gli “ingredienti” per riforgiare Excalibur: la spada, il pugnale e la scintilla, che Emma riesce ad accendere grazie all’aiuto di Killian, che si dimostra come al solito il fidanzato perfetto.  
    Volete sapere come andrà a finire? ..lo saprete tra poco!

    lunedì 16 novembre 2015

    X Factor 9 - Quarto Live

    Eccoci arrivati alla puntata Dance, anzi Electro-Dance!

    Per quest'occasione come ospite iniziale è presente Giorgio Moroder, nome legato soprattutto alla musica elettronica, è un produttore musicale e compositore.

    Cattelan ci fa una breve biografia dell'ospite, per poi aprire l'entrata in scena dei giudici, travestiti!, e far partire un'esibizione dove si balla e si canta sulle note di alcuni grandi successi di Giorgio Moroder.

    Viene presentato il suo nuovo album, il primo da solista dopo 30 anni di carriera, e viene anche annunciato un regalo: farà un remix della canzone del vincitore di questa edizione.

    A questo punto che abbia inizio la gara!

    Maria Antonietta: La solitudine di una regina - Antonia Fraser

    TITOLO: Maria Antonietta: la solitudine di una regina
    AUTORE: Antonia Fraser
    EDITORE: Mondadori
    ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2004
    PAGINE: 554
    PREZZO: 12 euro
    GENERE: Biografico
    ----------------------------------------------------
    RECENSIONE DI: Chiara
    VOTO★★★

    La Rosa del Danubio e il Giglio della Senna
    Mescolando i loro colori si abbelliscono entrambi:
    con una ghirlanda di questi fiori l’amore forma una catena
    che unisce nel tripudio i cuori di due nazioni.
    (Versi in onore di Luigi XVI e Maria Antonietta)

    Questa biografia parte dalla nascita della futura regina di Francia, Maria Antonia, nata il 2 novembre 1755.  Quindicesima figlia di Maria Teresa, imperatrice d’Austria, non era di certo previsto che Maria Antonietta sposasse il nipote di Luigi XV (questa sorte, infatti, sarebbe dovuta spettare a una delle sue sorelle). Ma, nel 1767, un’epidemia di vaiolo colpì alcune delle sue sorelle (mentre lei non si ammalò perché lo aveva già contratto da piccola e quindi ora era immune), uccidendo Maria Giuseppa e sfigurando Elisabetta, per la quale si stava organizzando un contratto di matrimonio con la Francia. Proprio per questo, essendo stata “eliminata” dalla scena Elisabetta, l’attenzione di Maria Teresa ricadde su Antonia (infatti delle altre sorelle, Marianna non era presa in considerazione in quanto disabile e Maria Cristina, essendo la favorita dell’imperatrice, fu l’unica che poté sposarsi per amore) ed iniziarono così i preparativi del matrimonio con il futuro Luigi XVI, che si celebrò a Versailles nel 1770.

    How to get away with murder - Le regole del delitto perfetto 2x08 SPOILER

    ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER.

    Bentrovati amanti di HTGAWM!
    Tutto a posto dopo il finale mozzafiato della scorsa puntata?
    Io non vedevo l'ora di guardare la 2x08, avevo veramente paura per il nostro caro Oliver..

    Let's start!

    Cominciamo con il solito flash-forward: i ragazzi, dopo aver visto il volo della Sinclair tornano subito nella residenza degli Hapstall e parlano con Bonnie, la quale è arrabbiata con Michaela e Connor; a quest'ultimo in particolare indirizza una frase alquanto enigmatica - "eravamo tutti d'accordo: o sei con noi o sarai il prossimo a morire."
    In tutto questo Bonnie si fa dare da Wes la pistola. Sta andando a fare quello che sappiamo tutti che farà?
    .. Mistero, perché torniamo a tre giorni prima.


    Bonnie dopo lo scontro con Annalise è sconvolta e non risponde alle chiamate di Asher, la Keating si fa dei selfie sorridenti falsi come una banconota da 15€ e accoglie un Nate selvatico e leggermente ubriaco a casa sua.
    Nel frattempo Oliver, faccia a faccia con Philip cerca di giustificarsi e, nel mentre, di non farsi uccidere da quello che sembra uno degli psicopatici più pazzi d'America e Frank e Laurel litigano perché la ragazza ha fatto la spia con Annalise del loro appostamento.



    domenica 15 novembre 2015

    The Vampire Diaries 7x06 SPOILER

    Best served cold
    Bentornati cari fan dei vampiri più hot della televisione!
    Questa puntata è stata una bomba, una di quelle puntate che speri duri più a lungo possibile perchè ti sta entusiasmando e vuoi saperne di più, vedere di più, fino alla rivelazione shock!
    Diciamo che un po' di stordimento l'ho provato già nei primissimi minuti quando Damon ci ha svelato l'identità del fidanzato di Caroline...veramente neanche azzardando i nomi più assurdi avrei mai creato questa coppia nè ora nè mai...ma delle spiegazioni ci sono state date, anche se ci han lasciato senza parole!! O almeno io mi sento così:
    Vediamo insieme i punti salienti a partire da three years from now:

    Grey's anatomy 12x07 SPOILER

    ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER.

    Buongiorno a tutti!
    Purtroppo questa è la penultima domenica che ci troveremo a commentare insieme Grey's anatomy: eh sì, dalla settimana prossima ci aspetta una piccola pausa di due mesi! Avete già qualche idea su cosa potrà succedere nella puntata del mid-season finale?



    AHAHAHAHAH!
    Cominciamo a parlare del dolcissimo signor Jaffee, un anziano arzillo che viene chiamato in ospedale perché in attesa di un trapianto di rene. L'uomo viene seguito da Meredith, Jo e Penny, le quali devono interrompere quello che stanno facendo (in sequenza: dormire e dire cose senza senso, fare l'ammmmore1, fare l'ammmmore2) e precipitarsi in ospedale.
    Il signor Jaffee, quando si toglie il cappello, mostra una piccolissima sorpresa: ha un enorme tumore che gli esce dalla testa come una sottospecie di bernoccolo; per questo motivo potrebbe essere escluso dalla lista di attesa per il trapianto.
    Amelia e Callie confermano i sospetti di Mer: l'uomo ha un osteosarcoma, e può essere operato.

    sabato 14 novembre 2015

    #noterrorism

    Lo Scaffale delle Swappine oggi resterà in silenzio. 
    Ci uniamo al cordoglio per le terribili vicende di Parigi.


    venerdì 13 novembre 2015

    Il giovane Holden - Una nuova interpretazione

    Il giovane Holden, scritto da J.D. Salinger nel 1951, è un romanzo che potremmo definire di formazione. La storia è semplice: Holden Caufield è un ragazzino scapestrato che viene espulso da scuola e che decide di raccontare “le cose da matti” che gli sono capitate. In effetti, le sue avventure sono proprio da matti, così come le persone che incontra nel suo cammino. È considerato un must tra i giovani, che tendono spesso ad identificarsi nel suo personaggio, in quanto viene interpretato come un ragazzo ribelle che decide di non sottomettersi alle regole della società e per questa ragione non è compreso. In tanti potrebbero non trovarsi d'accordo con la definizione di “romanzo di formazione”, perché Holden sembra rimanere sempre lo stesso immaturo. In realtà, vi è una lettura più profonda di questo romanzo che mette in luce un aspetto di Holden che si legge solo tra le righe.
    Chi è veramente Holden Caufield? Holden sembra essere, in realtà, un ragazzo caratterizzato da profonda depressione e solitudine, che vengono alla luce mediante il linguaggio. Le espressioni ripetute (eccetera eccetera, e compagnia bella, mi lasciò secco) sono espressione di una mancanza di stimoli e di una noia tipiche di uno stato depressivo. Anche i vari sbalzi di umore (seguiti da un cambiamento nel linguaggio) sono assimilabili a questa condizione: vi è un uso sconsiderato di eccetera in descrizioni come lo spettacolo dei Lunt; inoltre, nella sua dichiarazione d'amore a Sally, spesso si ritrova ad urlare senza neppure accorgersene.
    La domanda, però, sorge spontanea: perché Holden è depresso?
    Una lettura attenta può offrire spunti inaspettati e interpretazioni che danno alla storia tutto un altro sapore. Vi chiedo dunque di rilassarvi, aprire la mente e leggere ciò che segue con atteggiamento curioso. Poi, una volta finita questa analisi, tornate a sfogliare la vostra copia consunta e logora de “Il giovane Holden”, un libro di cui pensavate di sapere tutto, e ditemi se quello che vi avrò raccontato quadra. Secondo me sì, e secondo voi?

    ***ATTENZIONE: L'ARTICOLO CONTIENE ALCUNI RIFERIMENTI ALLA TRAMA CHE POSSONO ESSERE RITENUTI RIVELATORI. DUNQUE, SE ANCORA NON AVETE LETTO IL ROMANZO, FATE ATTENZIONE PERCHE' POTRESTE RISCHIARE DI SPOILERARVI QUALCOSA!***

    giovedì 12 novembre 2015

    Snoopy & Friends - Il film dei Peanuts

    Titolo originale: The Peanuts movie
    Anno: 2015
    Genere: commedia, animazione
    Regia: Steve Martino
    Distribuzione: 20th Century Fox
    Durata: 88 minuti


    Trailer: www.youtube.com/watch?v=ZVGleTblO18
    VOTO: ★★★★

    Ad una settimana dall'uscita, eccomi con l'immancabile recensione del film delle mie adorate Noccioline!
    Che dire! All'inizio, quando ho saputo che avrebbero fatto un film ispirato alle strisce di Schulz ero molto scettica: come possono pensare di far uscire i personaggi dalla carta e dar loro una forma così.. così tridimensionale, senza distorcere le loro forme originarie e così profondamente caratterizzanti?

    The Walking Dead (dal n. 5 al n. 8) - Robert Kirkman, Charlie Adlard

    ATTENZIONE:

    QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER!

    Bentornati all'appuntamento mensile con i nostri zombie preferiti! Se vi siete persi la prima puntata di questi appuntamenti mensili cliccate qui. Questo mese ripercorreremo quattro volumi che vedono per protagonista il primo super cattivo della serie: il Governatore Philip Blake. Se finora i nemici sono stati solo dei poveri e innocui vaganti alla perenne ricerca di cibo, ora avremo a che fare con la brutalità razionale di una persona viva che, approfittando della paura della sua gente, ha instaurato una dittatura mascherata e metterà a repentaglio la vita dei nostri eroi.


    LA MIGLIOR DIFESA
    La vita nella prigione procede tra un nuovo sopralluogo in zone buie dell'edificio e qualche rastrellamento di zombie al di fuori della recinzione. Un giorno Glenn e Maggie trovano qualcosa che potrebbe rivelarsi davvero utile per le spedizioni fuori porta: delle tute integrali antisommossa complete di caschi.
    L'occasione per provarle viene colta subito con la scusa di recuperare carburante dalle auto al di fuori della recinzione per alimentare il generatore della prigione. Ovviamente Rick si candida subito volontario e parte in missione con Glenn ma la spensieratezza della gita a pompare benzina cessa quando all'improvviso avvistano un elicottero che precipita in mezzo al bosco. Da dove ne viene? Sono per caso gli attesi soccorsi? Ci saranno dei sopravvissuti? Con queste domande i due uomini rientrano di corsa alla base per avvisare i loro compagni e organizzare una nuova spedizione alla ricerca di potenziali vite. Per la gioia di Lori, ormai agli sgoccioli della sua gravidanza, Rick riparte (E quando mai si tira indietro!) insieme a Glenn e Michonne. Alla prigione Tyresse, Hershel e Axel hanno il compito di attendere il loro ritorno e aprire e richiudere il più in fretta possibile le varie cancellate.

    Da questo momento abbiamo un'alternanza continua tra quello che succede a Rick e co. e quello che succede alla prigione.

    mercoledì 11 novembre 2015

    Più che logico tour - 1 novembre 2015, Bologna



    Ci sono quei concerti che li sogni da una vita: mentre aspetti un giorno migliore e pensi "Cavolo, vorrei tanto andare ad un concerto di Cesare prima o poi..".
    E continui a pensare che una (super fan) come te dovrebbe esserci già andata, già ai tempi dei Lùnapop, quando ti sembrava che il mondo girasse intorno solo a loro.
    Vieni a vedere perché alla fine, a quel concerto, sono riuscita ad andarci...
    Buon viaggio!

    martedì 10 novembre 2015

    The Walking Dead 6x05 SPOILER

    ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER!
    Eccoci tornati, dopo la parentesi Morgan che credo sia stato uno degli episodi meno apprezzati in assoluto di questa magnifica serie, ci ricolleghiamo alle sorti di Alexandria!
    Ancora non sappiamo niente su Glenn, e forse nemmeno con la prossima puntata non ne verremo a capo perchè da quanto si vede dal trailer (clicca qui) sembrerebbe essere un episodio incentrato su Daryl, Sasha ed Abraham, i quali per quanto ne sappiamo noi stanno ancora facendo da esche viventi alla mandria di erranti.
    Vediamo insieme i punti salienti di questa puntata, abbastanza piatta oserei dire, ma con un inizio che ha fatto battere forte il mio cuore tanto in pena per un personaggio FONDAMENTALE-NON-AMMAZZATEMELO-MAI!

    Now

    Once upon a time - C'era una volta 5x07 SPOILER

    ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER.

    Bentrovati Oncers!
    Dopo una puntata Belle-centrica siamo passati ad una puntata Merlino-centrica..
    Ho avuto letteralmente gli occhi a cuoricino per tutta la puntata, giuro.
    Gli innamoramenti casuali che durano il tempo di una puntata sono decisamente da me, ma in OUAT non mi era mai capitato di rimanere così per tutto il tempo.

    Ok, stiamo degenerando!
    Torniamo seri (?):
    la puntata comincia con Dark Swan mentre cerca di riunire il pugnale ed Excalibur, insieme al grillo parlante Tremotino ma il momento viene interrotto per catapultarci a taaaanti anni prima.