martedì 6 marzo 2018

The fate of the Tearling - Erika Johansen


TITOLO: The fate of the Tearling
AUTORE: Erika Johansen
EDITORE: Multiplayer
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017
PAGINE: 429
PREZZO: 19 euro
GENERE: Distopico
-----------------------------------------
RECENSIONE DI: Chiara
VOTO★★


L’errore di un’utopia è dare per scontato che tutto sarà perfetto. Alla perfezione si può anelare, ma siamo umani e portiamo nelle utopie i nostri dolori, i nostri errori, la gelosia e la sofferenza. Non possiamo abbandonare le nostre mancanze, nemmeno in cambio di una speranza di Paradiso, quindi progettare una nuova società senza tener conto della natura umana significa condannarla al fallimento.

lunedì 5 marzo 2018

The glittering court - Richelle Mead


TITOLO: The glittering court
AUTORE: Richelle Mead
EDITORE: Lswr
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017
PAGINE: 438
PREZZO: 16,90 euro
GENERE: Romance
------------------------------------
RECENSIONE DI: Chiara
VOTO★★


Non avevo mai pensato di rubare la vita a qualcuno. In realtà, a prima vista nulla faceva supporre che nella mia vecchia vita ci fosse qualcosa che non andava. Ero giovane e sana. Mi piaceva pensare di essere intelligente. Appartenevo a una delle famiglie più nobili di Osfrid, la cui stirpe risaliva ai fondatori del paese. Certo, il mio titolo sarebbe stato più prestigioso se la fortuna della mia famiglia non si fosse volatilizzata, ma a questo era facile porre rimedio. Dovevo semplicemente fare un buon matrimonio. Ed è lì che cominciarono i miei problemi.

sabato 3 marzo 2018

Come un'aquila e un delfino - Claudia Esposito

TITOLO: Come un’aquila e un delfino
AUTORE: Claudia Esposito
EDITORE: Streetlib
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017
PAGINE: 206
PREZZO: 2,99 euro
GENERE: Narrativa
-------------------------------------
RECENSIONE DI: Chiara
VOTO★★


Dicono che bisognerebbe sapere prima ciò che il destino riserva, perché forse si affronterebbe in maniera diversa la propria vita. Ma cambierebbe davvero qualcosa, se si fosse informati sul tempo futuro?

Arianna e Colin hanno due passioni in comune: l'alchimia fisica e mentale che provano l'uno per l'altra e il sogno di diventare medici, solo che uno è guidato dall'ambizione, l'altra dal solo amore per quel lavoro.
L'attrazione si combina ben presto con un amore smisurato che li spingerà sempre l'uno verso l'altra. Il diverso modo di concepire il loro lavoro, invece, li porterà a separarsi e a rincontrarsi più volte nel corso della loro vita, in un processo che sembra non avere fine. Sullo sfondo di tre diversi continenti è narrata una storia d'amore che vuole resistere al tempo e alle distanze.

lunedì 8 gennaio 2018

Quando c'era la luna - Roberta Ambrogio, Sara Stroppa

TITOLO: Quando c’era la luna
AUTORE: Roberta Ambrogio, Sara Stroppa
EDITORE: Libromania
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017
PAGINE: 594
PREZZO: 3,99 euro
GENERE: Romance
------------------------------
RECENSIONE DI: Chiara
VOTO★★

Un venerdì sera come tanti al Moonriver, un nuovo pub aperto al centro di Roma, Virginia e Chiara conoscono Marco, Andrea e Luca. Siamo a Marzo del 2007 e diversi sono i motivi che li hanno portati tutti quanti lì, così come ognuno di loro, in fondo, ha una storia diversa dall'altro. Tra amori dirompenti, delusioni, arte e sogni, nel corso degli anni le loro vicende si intrecceranno, per renderli più forti e scoprire che la vita riserva sempre tante sorprese, anche quando niente sembra facile. Il tutto, sotto la compagnia costante e silenziosa della luna.

Quando un oggetto A esercita una forza su un oggetto B, anche B esercita una forza su A. le due forze hanno stessa direzione e stessa intensità ma versi opposti, e questo si chiama principio di azione e reazione.

venerdì 22 dicembre 2017

La gemella sbagliata - Ann Morgan

TITOLO: La gemella sbagliata
AUTORE: Ann morgan
EDITORE: Piemme
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017
PAGINE: 392
PREZZO: 19,50 euro
GENERE: Thriller
--------------------------------
RECENSIONE DI: Chiara
VOTO★★


Helen ed Eleanor sono gemelle. Helen è quella brava e la leader tra le due mentre Ellie è quella che combina sempre guai. Dato che nessuno riesce mai a distinguere le due sorelle, un giorno Helen si inventa un gioco…scambiarsi di posto. All’inizio sembra divertente ma, a poco a poco, Helen si rende conto che la sorella non ha intenzione di porre fine al gioco e, anzi, fa finta di non averlo mai iniziato.

domenica 17 dicembre 2017

La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola- Raphaëlle Giordano

TITOLO: La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola
AUTORE: Raphaëlle Giordano
EDITORE: Garzanti
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017
PAGINE: 215
PREZZO: 16,90 euro
GENERE: Narrativa
----------------------------------------
RECENSIONE DI: Chiara
VOTO★★


«”Abbiamo altrettanto bisogno di ragioni per vivere che di mezzi per vivere”, diceva l’Abbé Pierre. Non deve dire che non ha importanza. Ne ha moltissima, invece! I mali dell’anima non vanno presi alla leggera. Ascoltandola, ho quasi l’impressione di sapere di cosa soffre […] Lei probabilmente soffre di una forma di abitudine acuta»



Durante un diluvio Camille ha un piccolo incidente d’auto. Purtrppo per lei la macchina non riparte e, perciò, l’unica cosa che può fare è avviarsi a piedi. Dopo una decina di minuti arriva al cancello di un’abitazione e i proprietari, Claude e sua moglie, le permettono di entrare e chiamare i soccorsi. Ma sarà proprio Claude, un “abitudinologo”, che l’aiuterà maggiormente. Infatti, lui afferma di poter dare una svolta alla sua vita.

venerdì 15 dicembre 2017

L'incubo di Biancaneve - Scarlet Danae

TITOLO: L’incubo di Biancaneve
AUTORE: Scarlet Danae
EDITORE: Scarlet Danae
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017
PAGINE: 154
PREZZO: 10,48 euro (brossura) - 0,99 (e-book)
GENERE: Urban fantasy
------------------------------------
RECENSIONE DI: Chiara
VOTO★★


Se da un abisso vuoi uscire vivo devi prima di tutto riuscire a non affogare e quando gli occhi dello squalo ti fisseranno devi fingere di non aver paura

Una ragazza sfortunata, usata dalla matrigna come schiava sessuale. Una misteriosa droga spacciata in delle mele. Un'overdose fatale e un viaggio in un mondo parallelo, infetto da un virus mortale e oppresso da sette streghe. Riuscirà Bianca a salvare il principe Darknight tenuto prigioniero nella città dei mercenari? Ma soprattutto, accetterà il suo destino come clone della rivoluzionaria Biancaneve?

domenica 10 dicembre 2017

Il tredicesimo dono - Joanne Huist Smith

TITOLO: Il tredicesimo dono
AUTORE: Joanne Huist Smith
EDITORE: Garzanti libri
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2014
PAGINE: 166
PREZZO: 14,90 euro
GENERE: Narrativa
----------------------------------
RECENSIONE DI: Alexis
VOTO★★


Ci sono libri che devono essere letti durante il periodo natalizio per una serie di motivi: tornare a credere nel prossimo, riaccendere la speranza nel nostro cuore, sperare in un futuro migliore. 

“Il tredicesimo dono” è sicuramente uno di questi libri.

Ciò che rende questa storia più speciale è che è tratta da una storia vera, vissuta in primis dall’autrice Joanne Hiust-Smith.
L’avventura di Joanne comincia  in una fredda giornata di dicembre, mentre sta uscendo dalla porta per accompagnare i figli a scuola: sulla porta d’ingresso si inciampa quasi in una stella di Natale, accompagnata da un biglietto firmato da “I vostri cari amici”.
Probabilmente ognuno di noi sarebbe rimasto colpito, anche solo leggermente curioso da questo dono inaspettato: Joanne, invece, non ha voglia di pensare al Natale, ai regali, al dono che ha appena ricevuto e tutto quello che ne consegue perché ha perso da poco l’amato marito Rick e di festeggiare non ne vuole proprio sentir parlare.
Nonostante il fermo desiderio che “i cari amici” la smettano di importunarla con questi regali, il giorno dopo arriva un altro regalo, puntuale, sempre davanti alla porta di casa. I figli di Joanne sono curiosi e trascinano a forza anche la loro mamma in questa curiosa missione: scoprire quale dono li accompagnerà giorno per giorno verso il tanto temuto Natale.

Leggendo “Il tredicesimo dono” ho avuto come l’impressione di non trovarmi davanti al solito libro sul Natale e non mi sono sbagliata: in questo libro non c’è posto per canzoncine allegre ed alberi riccamente addobbati, c’è spazio per il dolore, il lutto, una perdita che si fa sentire tutti i giorni e che può arrivare a far sgretolare la forza di una famiglia. Trasuda sofferenza, ma non vi nascondo che alla fine di ogni capitolo mi sono trovata a sorridere: ho capito che non era importante scoprire chi fossero i “veri amici” di Joanne e della sua famiglia, ma quello che conta è riscoprire la magia del dono, non il regalo preso frettolosamente il 23 dicembre al supermercato, ma quello che viene dal cuore e fatto solo ed esclusivamente per scaldare il cuore.
I doni che Joanne e i ragazzi ricevono giorno dopo giorno portano una nuova linfa vitale alla famiglia Smith e nessun componente è escluso da questo cambiamento radicale: dodici saranno i doni ricevuti, uno più speciale dell’altro, fino ad arrivare al tredicesimo, il più prezioso di tutti.



Leggetelo per fare un dono speciale al vostro cuore.


Alexis

martedì 5 dicembre 2017

Lion - Saroo Brierley

TITOLO: Lion
AUTORE: Saroo Brierley
EDITORE: Rizzoli
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2016
PAGINE: 220
PREZZO: 18 euro
GENERE: Autobiografico
----------------------------------
RECENSIONE DI: Chiara
VOTO★★


A 5 anni Saroo decide di andare insieme al fratello in città ma, appena arriva si sente stanco perciò decide di aspettare su una panchina mentre lui va in gito. Si addormenta e, quando si risveglia, è convinto che il fratello se ne sia andato. Sale così su un treno per cercarlo ma questo parte e lo porterà a Calcutta. Da lì Saroo non sarà più in grado di tornare a casa sua e finirà per essere adottato da una coppia di Australiani.

sabato 2 dicembre 2017

Eppure cadiamo felici - Enrico Galiano

TITOLO: Eppure cadiamo felici
AUTORE: Enrico Galiano
EDITORE: Garzanti
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017
PAGINE: 381
PREZZO: 16,90 euro
GENERE: Narrativa
----------------------------------------
RECENSIONE DI: Chiara
VOTO★★


Il fatto è che certe cose le puoi dire solo a chi sai le può capire. Che è anche il motivo per cui parliamo così poco, di quello che ci importa davvero

Gioia ha diciassette anni e a scuola si sente come un'estranea per i suoi compagni. Perché lei non è come loro. Non le interessano le mode, l'appartenere a un gruppo, le feste. Ma ha una passione speciale che la rende felice: collezionare parole intraducibili di tutte le lingue del mondo. Gioia non ne hai mai parlato con nessuno. Nessuno potrebbe capire. Fino a quando una notte, in fuga dall'ennesima lite dei genitori, incontra un ragazzo che dice di chiamarsi Lo. A mano a mano che i due chiacchierano, Gioia, per la prima volta, sente che qualcuno è in grado di comprendere il suo mondo.